News

Foto da Facebook(MIANEWS) Milano, 26 MAR – “Con l’apertura di Corrado al sostegno a Sala da parte dei 5S, e già a partire dal primo turno, si aprono autostrade per un centrodestra non arroccato su posizioni sovraniste”. Lo dichiara Matteo Forte, capogruppo di Milano Popolare a Palazzo Marino.

“L’ex candidato a sindaco dei grillini dice oggi quel che tutti sapevamo: l’esperienza del governo giallorosso costituisce un qualcosa di irreversibile per la sinistra italiana, perché segna da un lato la normalizzazione dei M5S e dall’altro il definitivo cedimento culturale del Pd ai temi del populismo giudiziario, dell’assistenzialismo di Stato e dell’avversione all’impresa e alla libera iniziativa dei cittadini. – spiega Forte – È naturale quindi che l’intesa diventi politica e si estenda anche ai territori. È un’occasione che il centrodestra non può perdere.

Torniamo dunque a dialogare con il mondo del lavoro, con i professionisti, il settore economico e finanziario, ma anche il volontariato e il privato sociale, senza arroccarci in quelle posizioni che negli ultimi anni hanno fatto voltare lo sguardo a sinistra proprio a quei mondi”.

Matteo Forte

Comments are closed.