News

50666089_2120160738043739_2563350161447190528_nIn politica, come nella vita, non si corre mai per perdere. Lo si fa per vincere. La sera del 31 marzo sono arrivato secondo nelle elezioni per il portavoce di Piattaforma Milano, per soli 34 voti (a questo link tutti i risultati). Tuttavia se avessimo messo in piedi dal nulla un coordinamento tra forze diverse, tirato su cinque liste, coinvolto una sessantina di candidati, raccolto 250 firme, fatto tre settimane di mobilitazione, se avessimo fatto tutto questo solo per la mia persona non avremmo mai ottenuto il vero dato politico della giornata di oggi.

Qual è questo dato? Nell’area liberale e popolare qualcosa si è mosso. Nel deserto generale, a Milano, nell’ultimo fine settimana di marzo, quasi 5.000 persone hanno partecipato ad un processo rigenerativo dal basso. Hanno espresso il loro parere sull’indirizzo da dare ad un nuovo percorso politico. Si sono appassionate e si sono coinvolte. Posso dire che ho corso insieme a tanti e tutti insieme abbiamo vinto. Abbiamo raggiunto il vero obiettivo per cui è nata Piattaforma Milano

A Carmelo Ferraro, eletto portavoce con la lista Futuro Milano, vanno i miei complimenti e l’invito a non perdere nessuno. Anzi, a continuare a includere. Per arrivare a vincere anche le amministrative del 2021!

Un grazie speciale a tutti i candidati nella lista “Più Città, meno Comune” e ai nostri 1946 votanti. Siamo il 40% di un grande progetto.

Ai 4.827 votanti complessivi dico grazie per aver gettato il cuore oltre l’ostacolo.

Matteo Forte

Comments are closed.