News

piattaforma-milano-00025«È un importante riconoscimento della città ad un settore economico sempre più determinante»: così Matteo Forte, consigliere comunale e capogruppo di Milano Popolare, commenta l’approvazione all’unanimità da parte dell’assemblea di Palazzo Marino dell’emendamento a sua firma che equipara nel Piano di governo del territorio (Pgt) le imprese sociali ai negozi di vicinato.

«È  un risultato importante per doversi motivi. Il primo, perché nella logica della riqualificazione dello spazio pubblico esistente, e di rivitalizzazione di quello ai piedi degli edifici, le imprese sociali sono considerate a tutti gli effetti servizi per i cittadini. Il secondo motivo è che non costituendo superficie lorda di pavimento (Sl), non generano volumetrie, esattamente come previsto per i negozi di vicinato, e ciò corrisponde a un importante incentivo per una realtà che in questi anni di crisi, non ha conosciuto crisi. Anzi, nel privato sociale, nelle cooperative, nel non profit, sono aumentati i posti di lavoro per le donne e per le fasce più fragili della popolazioni» conclude Forte.

Matteo Forte

Comments are closed.