News

Foto Omnimilano(OMNIMILANO) Milano, 31 MAG – “Sono soddisfatto per aver contribuito insieme a Stefano Parisi a modificare il regolamento d’aula del Consiglio comunale di Milano, come del resto il centrodestra si era impegnato a fare durante la campagna elettorale del 2016″. Così in una nota Matteo Forte, capogruppo di Milano Popolare a Palazzo Marino, cofirmatario insieme ai capigruppo di maggioranza e all’ex candidato sindaco della delibera votata oggi.

“Abbiamo affermato due principi: chi governa ha il diritto-dovere di attuare il programma per cui è stato votato senza vedere ogni volta i provvedimenti impantanarsi in aula; le minoranze hanno maggiori margini per determinare e programmare le discussioni. Il tutto – spiega Forte – si regge su un meccanismo che ho proposto fin dall’inizio e che è stato recepito in toto dal nuovo regolamento: la programmazione dei lavori avviene a maggioranza qualificata, e quindi la sola maggioranza politica non è sufficiente; sono previste deroghe alla programmazione con un ‘jolly’ per gruppo da giocare in tutta la consiliatura”. 

Matteo Forte

Comments are closed.