News

(OMNIMILANO) Milano, 02 APR – «È in arrivo una nuova stangata per le famiglie targata Pisapia». Lo afferma il consigliere d’opposizione Matteo Forte, in occasione della presentazione della delibera sulla Iuc in commissione a Palazzo Marino.

«In assenza delle detrazioni previste per l’Imu 2012 le famiglie milanesi con figli a carico si troveranno a dover sborsare una cifra imparagonabile rispetto a due anni fa, sebbene l’aliquota Tasi sia più bassa rispetto alla vecchia imposta sulla proprietà immobiliare. Con i criteri esclusivamente reddituali proposti dalla Giunta, una famiglia con due figli ed un reddito superiore ai 21mila euro, che magari abita in una casa con una rendita catastale di 500€, vedrà un aumento del 600%.

Mi chiedo – conclude Forte – se ha ancora senso leggere la povertà in termini esclusivamente reddituali senza tenere invece conto dell’incidenza reale di ogni membro del nucleo, con tutte le sue specificità, sulla vita di una famiglia. Credo che su questo aspetto il Consiglio comunale dovrà apportare profonde modifiche»

Matteo Forte

Comments are closed.