News

IMG-20220317-WA0033(ANSA) – MILANO, 17 MAR – Servizi gratuiti come mensa scolastica e trasporto pubblico per i rifugiati ucraini minorenni ospitati in città e supporto economico alle famiglie che decidono di ospitare donne e minori in fuga dall’Ucraina. E’ quanto chiede il Consiglio comunale di Milano con un ordine del giorno bipartisan, a doppia firma Pd, con il consigliere Alessandro Giungi, e Milano Popolare, con il consigliere, Matteo Forte.

Il documento, approvato all’unanimità dall’aula, invita il sindaco e la giunta “a valutare la gratuità dei servizi comunali (mensa scolastica, trasporto pubblico, centri e concessionari sportivi, ecc.) per i rifugiati minorenni giunti e accolti nella nostra città – come si legge -. A coinvolgere gli altri livelli istituzionali nel sostegno economico alle reti e associazioni di sostegno alle famiglie che accolgono donne e minori in fuga dalla guerra”. (ANSA).

Matteo Forte

Comments are closed.