CATEGORIE NEWS

Dal bilancio 1 min per la sicurezza

Foto OmnimilanoL’attività del Coniglio comunale si è chiusa con l’approvazione del bilancio di previsione 2015. L’ultimo vero bilancio della Giunta Pisapia. Con un emendamento che ho contribuito a scrivere, il Consiglio comunale ha stanziato un milione di euro per realizzare un Patto locale di sicurezza urbana, sulla falsariga del Patto Milano Sicura del 2007, che abbia come obiettivo particolare la maggiore sinergia ed il coordinamento territoriale di tutte le forze dell’ordine. Polizia locale inclusa.

Per quanto riguarda il mio Odg di riforma del sistema dei servizi per l’infanzia, se tutta l’opposizione fosse stata in aula oggi avremmo un gruppo di lavoro in assessorato che valuterebbe la possibilità per nidi e asili comunali di trasformarsi in cooperative e fondazioni a fronte della proposta di investimento da parte di una impresa che volesse offrire un servizio di welfare aziendale. I relativi risparmi, sempre secondo la mia proposta, sarebbero andati in parte a coprire la riduzione del peso del fisco locale sulla stessa impresa, dall’altra un sistema di voucher per sostenere la libera scelta delle famiglie. Purtroppo su 19 consiglieri di minoranza ne erano presenti 7, a cui hanno aggiunto il voto favorevole 2 consiglieri di maggioranza (il radicale Cappato e il socialista Biscardini). Nonostante il parere negativo della Giunta, altri 7 consiglieri del Pd si sono astenuti. Ma non sono bastati per superare i 16 voti contrari complessivi.

Condividi articolo:

Potrebbe interessarti anche: