CATEGORIE NEWS

Milano è una città per vecchi?

Mentre il Pd lancia la questione generazionale, il Comune di Milano taglia 2 milioni e mezzo ai giovani. Infatti, dopo gli 8 milioni in meno ai trasporti e i 6 e mezzo alla sicurezza, c’è un capitolo trasversale che subisce una pesante riduzione di risorse: siamo proprio noi giovani. Tra il taglio ai centri sportivi, al fondo sostegno di locazione per studenti universitari e al diritto allo studio, si calcano 2.562.067 euro di risorse in meno dedicate ai giovani. Se si aggiungono i 350.386 euro sottratti alle attività culturali, sportive e ricreative delle zone – che spesso sostengono gruppi musicali e teatrali giovanili, piuttosto che centri di aggregazione ed educazione come gli oratori – il taglio sfiora i 3 milioni, con una sottrazione di risorse pari a 2.912.453 euro. A Pisapia, che doveva essere il Sindaco dei giovani, chiedo: Milano é diventata una città per vecchi?

Condividi articolo:

Potrebbe interessarti anche: