CATEGORIE NEWS

SALA-BIS/ Nuova Giunta coinvolga i gruppi sul Pnrr e il Consiglio torni in presenza

Foto Fabio Enrico Viganò
Foto Fabio Enrico Viganò
(MIANEWS) Milano, 09 OTT – “Nel giorno dell’ufficializzazione degli eletti in Consiglio comunale arriva anche la composizione della seconda Giunta Sala: bene che si sia subito tutti al lavoro“. Lo dichiara il capolista di Milano Popolare e neoeletto per un terzo mandato a Palazzo Marino Matteo Forte.
“Non entro nelle dinamiche interne alla coalizione di sinistra e mi astengo dalle valutazioni sulla scelta delle persone. Non posso però astenermi da qualche rilievo di natura politica: per quanto riguarda il lavoro e l’occupazione il Sindaco, presentando il nuovo assessore, ha ancora ipotizzato che il Comune possa creare nuovi posti e questa è una vecchia ricetta assistenzialista che fa il paio solo col reddito di cittadinanza; per quanto riguarda l’urbanistica si è scelto un rispettabilissimo tecnico, già dirigente, ma si è schiaffeggiata ancora una volta la politica, tra l’altro spostando l’autore dell’ultimo Pgt alla Casa anziché riconfermarlo viste anche le sue performance elettorali; sul Pnrr Sala ancora non è stato chiaro in merito, dopo che in pieno agosto, e senza un dibattito politico nell’aula di Palazzo Marino che è deputata a dare un indirizzo, ha inviato a Bruxelles una lista di progetti per spendere 82mln di risorse Ue. Su quest’ultimo punto, se Sala non immagina l’impiego di risorse comunitarie in un’ottica di ‘effetto leva’ per moltiplicare gli investimenti privati sulla città, rischia di perdere una delle più grandi occasioni della storia recente”.
Conclude Forte: “Vista la fase delicata di ripartenza e riscatto della città dopo la pandemia, e vista l’astensione del 53% dei milanesi dalle elezioni amministrative, mi aspetto un maggior coinvolgimento di tutti i gruppi politici ed un rilancio fin da subito dell’attività di Consiglio, da svolgersi in presenza e non più da remoto”.

red

Condividi articolo:

Potrebbe interessarti anche: