CATEGORIE NEWS

Addio a De Albertis. Milano perde un suo grande

DE ALBERTIS, SCOMPARSO PRESIDENTE TRIENNALE - FOTO OMNIMILANO(OMNIMILANO) Milano, 03 DIC – “Tutta Milano oggi piange la scomparsa di un suo grande uomo”: dichiara in una nota Matteo Forte, capogruppo a Palazzo Marino di Milano Popolare.

De Albertis fu grande non solo per i meriti della sua impresa e per aver contribuito a trasformare la città. De Albertis non fu grande solamente perché ha contribuito a rilanciare la cultura a Milano, presiedendo la Triennale e vincendo la scommessa di coniugare il suo essere uomo di impresa con la promozione del pensiero. De Albertis ci ha fatto vedere la sua vera stoffa di grande uomo specie nei mesi della malattia: non si è mai risparmiato in nulla. E non facendo finta di non avere difficoltà, ma mostrando pur nelle difficoltà un gusto per il suo lavoro, la sua città, il suo paese e, in generale, per la vita che rimarrà esemplare. Tutto questo lo fa molto più grande della somma dei risultati raggiunti e che oggi, nel giorno del dolore per la sua scomparsa, giustamente ricordiamo”.

Conclude Forte: “Ciascuno di noi ha i suoi ricordi di lui, le chiacchierate e gli scambi di vedute con una persona sempre disponibile nonostante i numerosi impegni. Ma alla città rimane l’esempio di un grande uomo che non si è fatto determinare dalla malattia e ha trasmesso fino all’ultimo un gusto per la vita”.

Condividi articolo:

Potrebbe interessarti anche: