CATEGORIE NEWS

Area C: tra un mese i residenti saranno confinati

In un periodo in cui Milano viene messa in ginocchio da blocchi del traffico e scioperi dei mezzi pubblici, è bene ricordare che tra un mese esatto saranno attive l’area C e la congestion charge. Il blog (http://residenti-nocharge.blogspot.com/) di un comitato di residenti dell’area a pagamento, voluta dalla Giunta Pisapia, ricorda  che hanno ancora poco tempo per muoversi liberamente e che tra 31 giorni saranno confinati nei loro quartieri. E’ un allarme accorato che sento di fare mio e rilanciare, insieme a quello di quanti dovranno pagare anche di più semplicemente per andare a lavorare o portare i figli a scuola. Il ticket da 5 euro è l’ennesima tassa che grava sulle famiglie milanesi che già pagano il 17,5 % in più del resto d’Italia. Come al solito la sinistra si muove solo dentro una logica punitiva per i cittadini e senza uno straccio di idea sullo sviluppo della città. Pisapia ha infatti tagliato il Piano Opere e bloccando il Pgt ha fermato anche due importanti infrastrutture come il tunnel sotterraneo e la circle line che tanto avrebbero fatto per rispondere all’esigenza di mobilità alternativa e per combattere lo smog.

Condividi articolo:

Potrebbe interessarti anche: