CATEGORIE NEWS

Pisapia lascia nel 2016. Meglio dimissioni subito

image(OMNIMILANO) Milano, 22 MAR – “Per quanto riguarda il Polo dei milanesi Pisapia ora può dimettersi subito: lasci ora, per evitare di trasferire a Milano la sua agonia. Il Sindaco stesso si è arreso all’evidenza: Milano è una realtà complessa che richiede di essere governata. Lui, molto banalmente, non lo ha fatto e ha fallito. Dice che non ci sarà dal 2016, ma è da molto tempo che non c’è. Ha gettato la spugna. Era debole e lo sarà ancora di più, proprio nel momento in cui a Milano occorreva una guida forte e credibile”.

Lo hanno detto i Consiglieri comunali del Polo dei milanesi Manfredi Palmeri, Matteo Forte e Carmine Abagnale, aggiungendo: “È da irresponsabili buttare questa scelta contro chi non lo vuole più, provando a trasformare il proprio caos nel caos di Milano, a ben 14 mesi dalla scadenza naturale, prima persino del voto della tornata amministrativa del 2015, degli ultimi due bilanci e a un mese dall’inizio di Expo. Come guarderanno Palazzo Marino i rappresentanti del mondo intero che verranno a Milano, oltre che gli stessi milanesi?”

“Pisapia in questi quattro anni è rimasto quello che era nella campagna elettorale del 2011: una persona gentile e per bene. Vedremo se si potrà dire lo stesso di chi gli è stato vicino in questi anni. Avevamo detto che non sarebbe bastato, la Città ne ha preso atto e finalmente anche lui” hanno concluso i Consiglieri del Polo dei milanesi.

Condividi articolo:

Potrebbe interessarti anche: